Mostre e incontri

Aperte le iscrizioni del corso “Linguaggi del fumetto” all’Accademia di Bologna

Comunicato Stampa

Sono aperte le iscrizioni per l’anno accademico 2104/2015 di “Linguaggi del fumetto”, corso di diploma di secondo livello attivoAperte le iscrizioni del corso "Linguaggi del fumetto" all'Accademia di Bologna - 11 all’Accademia di Belle Arti di Bologna giunto al quinto anno. La scadenza per la presentazione delle domande è il 31 luglio 2014.

Il corso, tenuto da professionisti del settore e da artisti riconosciuti in ambito nazionale e internazionale, mira in primo luogo a formare autori completi in grado di con­frontarsi con i diversi linguaggi della narrazione per immagini, e le forme con cui questa ha saputo esprimersi fino ad ora, dalla narrazione di fiction a quella autobiografica, dal reportage alle forme di contaminazione con l’illustrazione, la grafica, il disegno e l’arte contemporanea, pur nella valorizzazione dello specifico linguistico, artistico e narrativo propri del fumetto.

Il corso da una parte è il logico completamento del triennio di “Fumetto e Illustrazione” inaugurato nel 2004 – primo e unico di questo genere nelle Accademie italiane – ma dall’altra è aperto a studenti che hanno desiderio di costruire una propria identità artistica nell’ambito nella narrazione a fumetti.

Particolare attenzione si darà alla costruzione di una poetica personale di ogni singolo studente, attraverso i più diversi stimoli culturali e un esercizio continuativo nel laboratori, e all’analisi approfondita di tutte le fasi in cui si articola la creazione di un fumetto – dall’ideazione al soggetto, dalla sceneggiatura alla re­alizzazione e pubblica­zione.

Tra i docenti sono presenti disegnatori, scrittori, sceneggiatori, grafici, editori, studiosi ed esperti della materia come Daniele Barbieri, Andrea Bruno, Edo Chieregato, Emidio Clementi, Alessandro Micheli, Marco Ficarra, Enrico Fornaroli, Christian Ghisellini, Andrea Paggiaro (alias Tuono Pettinato), Emilio Varrà.

I diplomati del corso specialistico hanno l’opportunità di proporsi sul mercato internazionale sia come fumettisti sia come collaboratori in realtà editoriali. Oltre ai diversi ambiti specifici legati al medium fu­metto – sceneggiatura, lettering, colorazione tradizionale e digitale, character design – potranno trovare sbocchi professionali nella comunica­zione visiva (manifesti, lo­candine, immagini coordinate), nella pubblicità (layout e storyboard) e nel settore del cinema d’animazione.

“Linguaggi del fumetto” è aperto a tutti gli studenti europei in possesso di un Diploma Accademico o di Laurea di I° livello e stu­denti provenienti da paesi extracomunitari con titolo di studio equiparato e riconosciuto. Il corso pre­vede un numero programmato di 20 allievi. L’ammissione è subordinata a un colloquio attitudinale in cui presentare il proprio curriculum di studi e un portfolio dei propri lavori. È previ­sta l’eventuale attribu­zione di crediti e debiti formativi agli studenti in relazione ai percorsi di stu­dio effettuati.

Visita la pagina Facebook:

https://www.facebook.com/pages/Linguaggi-del-fumetto/274836875956952?fref=ts

e il sito www.linguaggidelfumetto.it

Per ulteriori informazioni su iscrizione e selezione www.ababo.it

 

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio