BreVisioni

Batman: Room full of strangers

di
– 68 pagg. col. bros. – 6,00euro
è un autore dal tratto originale e riconoscibile, capace di storie intense, ironiche e raffinate; quando viene chiamato a occuparsi di personaggi mainstream si è certi che il risultato sarà lontano dal solito. Questa miniserie di Batman vede come protagonista assoluto l’ex commissario Gordon, oramai in pensione (curioso vedere quanto sia invecchiato al confronto di Batman/Wayne!), che, incapace di godersi una meritata vacanza, avrà a che fare con un delitto in un albergo e ancora con la presenza, in un certo senso, del vigilante mascherato. La storia è semplice, pur con i suoi colpi di scena, ma si sviluppa in poche pagine per essere più che un omaggio da parte di Morse; i disegni, cartooneschi e dagli spettacolari colori pastellosi, sono la parte più meritevole, alla fine, del volumetto, che pure analizza un aspetto particolare della figura di Batman e della sua influenza sulla societa’. (Ettore Gabrielli)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio