Mostre e incontri

Comicon Edizioni a Lucca Comics & Games 2014 con Robert e Aline Crumb e Gib Shelton

Comunicato Stampa

COMICON PORTA ROBERT E ALINE CRUMB INSIEME A GILBERT SHELTON A LUCCA!

In occasione della prossima edizione di Lucca Comics (dal 30 ottobre al 2 novembre prossimi) COMICON Edizioni è particolarmente fiera di annunciare laComicon Edizioni a Lucca Comics & Games 2014 con Robert e Aline Crumb e Gib Shelton - Immagine5 presenza dei grandissimi autori americani per la presentazione dei volumi dei loro lavori. Nella collana de I Fondamentali, infatti, saranno pubblicati i 6 volumi della Collezione Crumb, collana che vuole presentare in maniera definitiva in Italia l’opera dell’icona artistica mondiale e padre del fumetto underground Robert Crumb e i due volumi sui Freak Brothers, gli sballati personaggi di Gilbert Shelton. Crumb sarà accompagnato dalla sua musa e moglie, oltre che autrice, Aline Kominsky-Crumb e i tre autori saranno a disposizione del pubblico e della stampa per la presentazione dei loro lavori. I dettagli della loro presenza

Robert CRUMB

(Philadelphia, Pensylvania, classe 1943) è cresciuto in una famiglia della middle-class statunitense, vivendo appieno tutte le frustrazioni del sogno americano. Sin dalla tenerissima età, insieme a suo fratello Charles ha disegnato per sfuggire al soffocamento di un ambiente domestico violento ( Fritz il Gatto nasce allora). A 19 anni, fugge di casa e si trasferisce a Cleveland e poi a New York, dove lavora come illustratore per cartoline di auguri. Sposa la prima moglie Dana nel 1964 e comincia la sua carriera di disegnatore grazie all’incontro con Harvey Kurtzman, creatore di MAD, che pubblicherà le sue prime storie sulla rivista Help! Dalla metà degli anni sessanta Crumb sperimenterà una serie di droghe psicoattive, che influenzeranno in maniera significativa la sua vita e il suo disegno. In quegli anni nascono alcuni dei suoi personaggi più emblematici, tra tutti, Mr. Natural. Trasferitosi a San Francisco nel 1967, comincia da subito a collaborare con una serie di artisti come Rick Griffin, Spain Rodriguez, S. Clay Wilson, fino all’incontro con Don Donahue and Charles Plymell e alla nascita di Zap Comix nel 1968, che sarà per tantissimi giovani autori della scena underground fonte di inspirazione e riferimento imprescindibile. Nel 1968 nasce anche suo figlio Jesse e iniziano una serie di disavventure con la legge, a seguito di pubblicazioni censurate ( Joe Blow su Zap Comix 4 nel 1969), controlli del fisco (1970), problemi di diritti (Keep on Truckin’ nel 1970) e altre spiacevoli situazioni professionali (come per il film animato di Fritz il Gatto di Ralph Bakshy, disconosciuto da Crumb) e familiari (divorzio da Dana e separazione dal figlio). Nel 1978 Crumb sposa Aline Kominsky, autrice di comics underground a sua volta, conosciuta anni prima e con la quale comincia un sodalizio artistico e personale che dura tuttora e che darà vita alla pubblicazione di diversi fumetti e alla rivista Weirdo. Nel 1981 nasce loro figlia Sophie e nel 1991 i Crumb si trasferiscono in Francia dove vivono e lavorano ancora oggi. Robert Crumb è ormai diventato un’icona della cultura popolare e un artista grafico di caratura internazionale. Il suo stile di personaggi “tondi” e di tratteggio, influenzato dalla vecchia scuola dei cartoonist degli anni venti e trenta, piena di contenuti sessuali espliciti, che contrastano con la sua auto-repressione spinta, mostra senza compromessi la psicologia di un’America nascosta. Il suo più recente e impegnativo lavoro è l’adattamento fedele del Libro della Genesi della Bibbia in un fumetto di più di 200 pagine pubblicato in tutto il mondo nel 2009.

Gilbert SHELTON

(Houston, Texas, classe 1940) esordisce precocemente nel mondo dei comics con la parodia supereroistica Wonder Warthog, pubblicata nel 1959 all’interno di una rivista universitaria. Nel 1969, al fianco di Dave Sheridan e Paul Mavrides, introduce i suoi personaggi più riusciti, i Favolosi Freak Brothers: Phineas, Freewheelin’ Franklin e Fat Freddy. Nel corso degli anni crea numerosi comic-book, tutti permeati di una forte dose di comicità sediziosa, di gag ipercinetiche e di personaggi irresistibili, tratteggiati con stile personalissimo. Ha anche ricavato una cifra considerevole dalla vendita dei diritti per lo sfruttamento cinematografico dei suoi personaggi, sebbene a tutt’oggi non ne sia stato tratto alcun film. Shelton è attualmente considerato uno dei più grandi artisti della scena underground mondiale insieme al suo amico Robert Crumb; recentemente ha lavorato al fumetto rocchettaro Not Quite Dead per il mercato francese. Vive e lavora a Parigi, insieme a sua moglie Lora Fountain, stimata agente letteraria e molto conosciuta nel mondo del fumetto mondiale.

COMICON Edizioni

Dal 1998, anno della prima edizione del Salone Internazionale del Fumetto di Napoli, COMICON realizza pubblicazioni di alto livello del mondo della Nona Arte, tra cataloghi, fumetti, saggi di approfondimento dedicati ad autori, case editrici e momenti cruciali della storia del medium. COMICON Edizioni ha oggi in catalogo più di cinquanta titoli suddivisi in varie collane: Cataloghi Comicon, agili guide alle edizioni del Salone e alle sue mostre; Futuro Anteriore, un progetto unico di promozione di nuovi talenti del Fumetto; Ristampe Storiche, dedicate alle fumettografie di fine Ottocento ed inizio Novecento, curate da Alfredo Castelli; Libri di Comicon, volumi di saggistica pensati per il grande pubblico; Gli Audaci, omaggi ad autori cardine della storia del Fumetto in Italia a cui si aggiungono I Fondamentali, inediti e ristampe curate di fumetti di grandi autori internazionali, da considerare come edizioni di riferimento definitive per tutti i lettori e di cui fanno parte la Collezione Crumb, collana in 6 volumi che vuole presentare in maniera definitiva in Italia l’opera dell’icona artistica Robert Crumb e i due volumi sui Freak Brothers, di Gilbert Shelton. I primi volumi, saranno presentati a Lucca 2014 alla presenza dei due mitici autori.

www.comicon.it

 

 

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio