BreVisioni

Alan Ford #435

di , , Omar Pistolato
Press – 228 pag. b/n bros. – 4,40euro
Come accaduto di frequente anche questo numero di è doppio. In questa avventura continua il nuovo corso intrapreso dal fumetto ed iniziato con il rimescolamento dei protagonisti del gruppo T.N.T., ora alla ricerca di eventuali sopravvissuti alla maledizione che li ha colpiti assottigliandone le fila sin troppo rapidamente. Max Bunker giostra la trama lasciandone intuire un proseguimento ancora lontano dalla conclusione dando una buona scossa vitale al trentaseiesimo anno di vita della testata miscelando giallo ed ironia. Alle matite il veterano Perucca sa offrire disegni di buona qualità in un tratto scorrevole e piacevole, qui coadiuvato da Pistolato. Il classico che completa l’albo assolutamente da non lasciarsi sfuggire per la straordinaria qualità e la sorprendente attualità (riscontrabile tra le tematiche satiriche) è la seconda parte di MaxMagnus realizzata sempre da Bunker e dal compianto artista fuoriclasse alle matite.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio