BreVisioni

Strangers in Paradise pocket #2

di
Free Books – 100 pagg. b/n bros. – 2,40euro
Secondo volume per la riproposta in formato pocket dell’opera di . L’autore decide di spostare stavolta i riflettori sulla bionda Katchoo rivelando alcuni shockanti trascorsi passati che le hanno segnato profondamente la vita lasciando trapelare un quadro ancora più complesso e misterioso. Francine, l’altra protagonista, assume un ruolo di spalla per buona parte dell’albo prima di prendere parte integrante della trama con l’ultima storia dal sapore molto più leggero e divertente, in un clima familiare. Sebbene sullo sfondo il fato continui a tessere drammatici fili attorno a Katchoo e la figura di David divenga sempre più incisiva. Moore presenta un tratto rotondo e morbido che ricorda Will Eisner oltre a proporre alcune chicche grafiche in un tessuto che integra con la stessa disinvoltura e capacità la comicita’, la commedia sentimentale, il dramma, la spy-story. Facendo di SIP una delle produzioni americane indipendenti più affascinanti e riuscite in assoluto.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio