BreVisioni

Ultimate Spiderman #36

di e Mark Bagley
Panini Comics – 48 pagg. col. spil. – 2,50euro
In questo numero si conclude il team-up con Johnny Storm, ovvero la Torcia Umana degli Ultimate Fantastic Four. Viene introdotta nell’universo Ultimate quella che poi, nell’universo classico, sarà una grande amicizia fra 2 eroi diametralmente opposti, ma che comunque operano bene insieme come pochi in team. E’ divertente scoprire come in questo universo Johnny sia un accanito fan del Ragno, contrariamente a quanto avviene nel classic universe. Nella seconda storia invece assistiamo ad un flashback che ripercorre gli ultimi avvenimenti che Peter ha vissuto: è una storia incentrata prevalentemente sul dialogo a discapito dell’azione, con un Bendis più “verboso” del solito. Vengono introdotti due nuovi personaggi: il Dottor Strange, mago supremo dell’universo Marvel, e Deathlock, un cyborg in contatto con tutte le reti telematiche del mondo. Interessante notare come il primo Strange, di cui parla la storia, abbia origini e costume estremamente simili a quelli dell’universo Marvel tradizionale. Buoni i disegni di Bagley, anche se in alcune tavole paiono ancora da “ripulire”, e sempre buono Bendis, che scrive una quantità disarmante di testate mantenendo pero’ sempre un buon livello qualitativo. (Luca Massari)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio