BreVisioni

7 Naufraghi (Andoryss, Semedo)

7 Naufraghi (Andoryss, Semedo) - sette_11_sette_naufraghiUn’isola paradisiaca, sette bambini che giorno dopo giorno perdono i propri ricordi, , un faro che non deve spegnersi mai. Andoryss compone un racconto sospeso tra avventura e sogno, nel quale riesce a gestire discretamente tempi e personaggi, anche se non in grado di nascondere fino in fondo il mistero dietro al colpo di scena, perlomeno ai lettori più scafati.
I sette bambini protagonisti vengono caratterizzati secondo schemi ben noti, e se da un lato questo significa scarsa originalità, dall’altro rende la gestione del rapporto tra loro solido e coerente.
I disegni di Tony Semedo si pongono a metà tra il realistico e il cartoonesco; grazie ai colori di Gaétan Georges e alle espressioni estremizzate le tavole appaiono ricche ed esuberanti, mentre facendo attenzione ai dettagli si notano diverse incertezze soprattutto nelle anatomie.
Il finale chiude il cerchio della storia lasciando palpabile una lieve malinconia.

Abbiamo parlato di:
7 naufraghi (Sette vol. 11)
Andoryss, Tony Semedo
Traduzione di Pier Luigi Gaspa
RW – Linea Chiara, 2014
64 pagine, cartonato, colori – 11,95€
ISBN: 9788897965367

7 Naufraghi (Andoryss, Semedo) - foto-1

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio