BreVisioni

Dylan Dog #227 – Istinto Omicida

di e
– 96 pagg. bros. b/n – 2,50euro
alla sua seconda prova su Dylan Dog, affiancato dal bravo e sempre efficace , realizza una storia convincente. Un bel lavoro “cinematografico”, con una sceneggiatura intelligente e originale nell’impostazione complessiva. Il soggetto soffre dei soliti cliche’ dylandoghiani, che, spiace dirlo, sembrano troppo spesso intrappolare gli sceneggiatori. Anche in questo numero, quindi, non si sfugge alla solita spiegazione finale e alle solite menti perverse, con tanto di risoluzione dei conti nelle ultime pagine. Piacciono invece i personaggi di contorno, delineati con attenzione e amore, in particolare il vecchio poliziotto e la giovane superstite del serial killer di turno. (Guglielmo Nigro)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio