BreVisioni

Monsieur Jean #2: Felici, anche se non sembra

di Dupuy e Barberian
Indy press – 96 pagg. col. bros. – 10,50euro
Il secondo volume delle avventure di Monsieur Jean conferma tutto cio’ che di positivo avevamo trovato nel primo, qui recensito. Anzi, come dice l’ottimo Foschini nell’introduzione, Dupuy e Barberian, i due autori della serie, riescono a far lievitare il personaggio e a dare più coerenza e spessore alle sue vicende. Come sempre il nostro Jean si districa tra delusioni amorose, amicizie strampalate, bebe’ parcheggiati a casa sua, il tutto condito con uno spleen esistenziale tipico di una certa medio-borghesia francese, qui abilmente ritratta e caricaturizzata. Insomma, un giovinottone che sembra non aver ancora ben chiaro dove il cuore lo portera’, che si fa cullare e trascinare dalla marea dei suoi sentimenti e dagli umori (spesso squilibrati) di chi gli sta attorno. Ironia, tenerezza, semplicità sono le armi meglio affilate dei due autori con le quali hanno confezionato uno dei più importanti e apprezzati fumetti francofoni dell’ultimo decennio, ottimamente proposto in un’elegante veste dalla . Da non perdere! (Alberto Casiraghi)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio