Nuove Uscite

“PK” torna su Topolino con una nuova mini-serie

Comunicato Stampa

TORNA SU “TOPOLINO” IL SUPEREROE “PK” E IN REGALO IL GIOCO DELL’ESTATE: IL LANCIA-LASER “PK-BLASTER”"PK" torna su Topolino con una nuova mini-serie - unnamed12

Dal 2 luglio, parte una mini-serie a puntate di Paperino eroe-mascherato Grande novità: i lettori potranno scegliere il finale della storia su .it

Grande ritorno nel mondo dei fumetti : sulle pagine del settimanale “” tornerà PK, il mitico Paperino-supereroe che tra gli anni ’90 e l’inizio del nuovo millennio ebbe un gigantesco seguito tra i lettori, fino a diventare un vero fenomeno di costume. Una mini-serie inedita in 4 puntate sarà infatti pubblicata sul magazine edito da a partire dal numero 3058, in edicola dal 2 luglio. In regalo con il fumetto, sarà anche proposto uno straordinario gadget seriale: si tratta del “PK-Blaster”, un sofisticato lancia-laser, ispirato a quello in dotazione allo stesso PK, che certamente diventerà il gioco-tormentone dell’estate per piccoli e grandi. La mini-serie conterrà anche un’iniziativa speciale: i lettori potranno scegliere online il finale della storia.

Il “PK-Blaster” è formato da due elementi: un lancia-laser, capace di emettere un raggio di colore rosso, e uno “shoot counter”, dotato di un sensore luminoso che emette un forte beep quando viene colpito dal raggio. Questo straordinario gadget sarà allegato in parti montabili a 5 numeri consecutivi del settimanale “Topolino” (dal 3058 del 2 luglio al 3062 del 30 luglio). E’ un oggetto originale, dotato di altissima qualità, assoluta sicurezza e grande giocabilità, il cui valore “affettivo” cresce a dismisura anche per il fatto di essere un esemplare unico ed esclusivo del mondo di “Topolino”, non in commercio. Il “PK-Blaster” rientra nella tradizione dei grandi gadget estivi del settimanale avviata nel lontano 1989.

“Chi non ricorda il successo dell’orologio ecologico del 1990 e delle radio ricetrasmittenti ‘TopoWalkie’ nel 1993? Ebbene, quest’estate arriva il ‘PK-Blaster’!”, ha dichiarato Simone Airoldi, direttore Mercato Italia Publishing di Panini. “Davvero non si era mai visto in edicola un giocattolo tecnologico così importante e, per di più, strettamente connesso ad un personaggio tanto amato come PK”.

Per la prima volta, “Topolino” ospiterà sulle sue pagine le storie di PK, conosciuto anche come Pikappa. Le sue avventure, dichiaratamente ispirate ai comic book americani, si distinguono da quelle di Paperinik per le atmosfere post-moderne, in cui fantascienza e tecnologia si combinano con l’umanità del papero più amato dell’universo Disney. Il ritorno di PK sarà caratterizzato da una mini-serie in 4 puntate, dal titolo “Potere e Potenza”. Questa saga inedita, che conterà oltre 150 pagine di illustrazioni mozzafiato, è stata scritta da Francesco Artibani, con i disegni di Lorenzo Pastrovicchio e i colori di Max Monteduro. Nella storia, Paperino torna a vestire il costume del supereroe mascherato per salvare la Paperopoli del futuro e il mondo intero dalla minaccia dell’impero di Evron. PK dovrà vedersela con questa pericolosa civiltà extraterrestre e compiere addirittura un viaggio nel tempo verso un domani terrificante in cui gli ultimi terrestri liberi combattono contro i guerrieri evroniani. Al termine della prima puntata, i lettori di “Topolino” saranno chiamati a decidere il finale della mini-serie, votando online su www.topolino.it. Numerosissime saranno le attività anche sui social, tramite le pagine ufficiali su Facebook (https://www.facebook.com/PIKAPPAOfficial) e Twitter (https://twitter.com/PIKAPPAOfficial).

“E’ un grande ritorno quello di PK, attesissimo soprattutto dai tantissimi ‘Pkers’ italiani, i fan degli anni ’90 che non hanno mai smesso di sperare in nuove avventure del papero mascherato, oltre a rappresentare una novità per i giovani di oggi”, ha spiegato il direttore di “Topolino”, Valentina De Poli, che una ventina di anni fa faceva parte del PKteam che sviluppò questo nuovo personaggio Disney. “Sotto la maschera, il nostro amato supereroe è sempre Paperino, quindi uno di noi, con tutti i problemi della sua quotidianità e le sue contraddizioni. Potremmo dunque dire che dentro ognuno di noi, oltre al Paperino uomo-comune, c’è anche un supereroe. Basta cercarlo.. o crederci almeno un po’. Paperino ce l’ha fatta, adesso tocca a noi!”.

 

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio