BreVisioni

Guerra Segreta #1

di Brian M. Bendis e Gabriele Dell’ottobre
Panini comics – 50 pagg. b/n bros. – 2,80euro
Ecco dunque la prima parte dell’attesa Secret War dell’osannato B.M.Bendis e del bravo Gabriele Dell’Otto, che con la sua notevole tecnica pittorica impreziosisce una trama che ad un primo approccio lascia un po’ perplessi. Infatti, se la rivisitazione del concetto di Guerra Segreta (che inevitabilmente rimanda a quel capolavoro kitch e testosteronico che fu la Secret wars anni ottanta di ) viene gestita con la sempre ottima capacità affabulatoria dallo scrittore di Ultimate Spiderman, è altrettanto vero che tutto sa di già visto e raccontato. In parole povere Nick Fury riunisce un gruppo di eroi per una missione segreta: scoprire chi c’e’ dietro il finanziamento delle attrezzature dei tanti supercriminali che scorazzano per il Marvel Universe. E detta così potrebbe essere anche una bella trovata, ma l’impressione che, al di là di qualche scena ad effetto e di ottimi e non troppo lunghi dialoghi, in questi due episodi succeda poco nulla e che gli elementi introdotti siano un po’ tanti per capire dove lo scrittore voglia veramente andare a parare. Insomma, un po’ presto per dar dei giudizi definitivi, e nella speranza che la mia opinione sia totalmente sbagliata vi rimando ad una valutazione più pertinente all’uscita del secondo numero. (Alberto Casiraghi)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio