BreVisioni

Detective Comics #801/804 – City Of Crime

di Lapham, Bachs & Massengill
– 32 pagg. spil. col. – 2,99$
La serie più poliziesca di Batman accoglie un nuovo scrittore al word processor, ovvero , autore dell’acclamata e bellissima Stray Bullets. Nei primi quattro numeri del ciclo di dodici intitolato “Città del Crimine”, Lapham ci mostra con chiarezza e senza mezzi termini qual è il suo punto di vista su Gotham City e sull’universo dell’Uomo Pipistrello: la malvagità e il crimine non sono prerogativa solo di Batman e dei “Freaks” suoi nemici storici, quali il Pinguino e il Ventriloquo, ma del tessuto stesso della societa’. Con la crudezza e l’intelligenza che lo contraddistinguono, Lapham ci spalanca le porte su un universo umano disperso, tanto malconcio da essere interessantissimo e ricco di potenzialità narrative. Ottimi i disegni di Sachs & Massengill sugli evidentissimi lay-out dello stesso sceneggiatore, per quella che spicca come una delle più interessanti interpretazioni di Batman degli ultimi anni. Non fosse stato per Miller (negli anni ’80) e Rucka (più recentemente) questo Batman sarebbe quasi “rivoluzionario” (Guglielmo Nigro).

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio