Home > BreVisioni > L’uomo ragno #406

L’uomo ragno #406

di Millar, bendis, Dodson, Bagley
Panini comics – 80 pag. col. spill. – 2,50euro
Era da un po’ di tempo che non mi appassionavo tanto al quindicinale del ragnetto. In questo caso merito sicuramente dell’ottimo The Pulse di B.M.Bendis & Mark Bagley incentrato sulla redazione dell’omonimo settimanale edito dal Bugle di J.J.Jamenson e sulle vicende di Jessica Jones, la protagonista della defunta serie di Alias. Bendis come al solito giostra magistralmente i personaggi, senza eccedere, questa volta, nei suoi ormai famosi dialoghi, concentrandosi invece sullo sviluppo della trama, piena di colpi di scena ed azione. Altrettanto eccellente il prodotto di & che inaugurano in questo numero la nuova serie di spidey inserita nella famiglia Marvel Knight che, come ogni buon fan della casa delle idee sa, di solito propone del materiale dal taglio più adulto. Ebbene, tutto pare funzionare in questa storia d’apertura, anche se non mi sembra che l’approccio a Peter parker e agli altri comprimari sia molto diverso da quello che ha avuto Straczynski su Amazing Spiderman. Vedremo coi prossimi episodi. Infine buoni anche i disegni di Terry Dodson che, pur rimanendo un emulo di Adam Huges, è piacevole per la composizione delle tavole e per la dinamicità del tratto (Alberto Casiraghi).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.