BreVisioni

Jonathan Steele #2 – I Mastini della Guerra

di e Vito Rallo
Edizioni – 98 pag, b/n, bros – 2,40euro
Jonathan Steele è stata una delle migliori serie della nuova ondata Bonelli, probabilmente quella che più ripagava il lettore fedele, grazie alle sue trame che si dipanavano lungo vari numeri. La sua chiusura ha provocato dispiacere a molti lettori, ma e in poco tempo sono riusciti a rimetterne in pista una nuova. I primi numeri ripagheranno di questa realizzazione frettolosa? La copertina (parecchio brutta, ma ci si rifarà nel 3) e il titolo I mastini della Guerra non rende bene l’idea della storia in questione se non fosse per il particolare in basso a destra. Una storia horror con il classico incipit dell’assedio da parte degli zombie che pero’ sfocia in una caccia aperta tra demoni cornuti e indiani cowboy. Il tutto può sembrare sconclusionato, ma la presenza degli zombie e dei demoni è spiegata con un’ottima trovata, che speriamo non venga smentita in futuro. Si gettano anche alcuni indizi per il collegamento tra la nuova e la vecchia serie mentre nel prossimo numero, per la felicità dei suoi fan, comparirà pure Jasmine. I disegni di Vito Rallo non sono affatto male, ma in troppi casi appaiono poco precisi ed affrettati, cosa spiacevole, ma molto probabilmente frutto del poco tempo a disposizione per completare l’albo. Belle le 4 pagine realizzate da , molto particolari. Un buon numero, piacevole e dirtente, per una lettura mediamente più avvincente e originale di un “normale” Bonelli. Una serie che merita l’acquisto anche solo per le trame e gli intrecci di Federico Memola.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio