Home > BreVisioni > Valentina: Io Valentina – I Classici di Repubblica Serie Oro #15 – 6,90euro

Valentina: Io Valentina – I Classici di Repubblica Serie Oro #15 – 6,90euro

 Valentina: Io Valentina - I Classici di Repubblica Serie Oro #15 - 6,90euro - immagine2-2095Premetto che Rosselli, flessuosa e sensuale fotografa, la creatura più famosa fra i personaggi di Crepax ed insieme a probabilmente anche del fumetto d’autore italiano contemporaneo, non mi è mai piaciuta. Troppo indecisa tra una carnalità esibita ed un impalpabile subconscio. Le avventure raccolte sotto il titolo Io, Valentina, che attraversano vari generi fumettistici dal fantastico alla fantascienza con un tocco di giallo, mi hanno fatto pero’ scoprire la potenza descrittiva di Crepax. Egli rarefà i passi, i pensieri, gli orgasmi di Valentina, svelando il legame profondo della sua arte fumettistica con l’architettura e la fotografia, oltre che con il cinema. Valentina viene disegnata cosi’, come il fotografo di Blow up viviseziona una siepe per scoprirvi un delitto, oppure come Deckart, in Blade Runner, rintraccia inquietudini di androidi ruotando l’angolo di visuale. Ma mentre nei film di Michelangelo Antonioni e Ridley Scott la scomposizione dello spazio restituisce e chiarisce il tempo trascorso, Crepax dilata il tempo presente, scomponendo non tanto lo spazio quanto la percezione di esso. Infine, l’omaggio bellissimo al mondo del fumetto. Ovunque ci sono albi disseminati, e Valentina sogna di sostituire Diana Palmer nel cuore dell’Uomo Mascherato o di mettersi al posto dell’affascinante Narda. Ed in fondo ha realizzato il suo desiderio: lo sguardo paralizzante con cui il suo fidanzato comincia la carriera di illusionista, sotto il nome di Neutron, non è discendente del fluido magnetico degli occhi di ?.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.