Mostre e incontri

Il programma di Peveragno Comics 2014

 Comunicato Stampa

Peveragno Comics – Mostra-Mercato di Tavole Originali e Fumetti – VIIIª Edizione – 8 Giugno 2014

Il programma di Peveragno Comics 2014 - unnamed61

Qui tra le splendide montagne e vallate della provincia di Cuneo, tra una festa di paese ed una sagra dedicata a prodotti naturali tipici (in ordine sparso: vini, funghi, frutti, verdure, carni, formaggi), da alcuni anni stiamo assistendo con piacere ad un interessante fenomeno: la proliferazione degli eventi legati al mondo del fumetto. La “provincia granda” non è di certo carente di iniziative culturali: tra tutte ricordiamo “Scrittori in città”, le numerose mostre fotografiche e le diverse attività legate alla musica ed al teatro, ma il fumetto occupa da sempre un posto speciale nei nostri cuori.

A Peveragno, un piccolo paese in cui ci sono persone accomunate da una grande passione, siamo fieri di essere stati tra i primi nei dintorni a promuovere il magico mondo della letteratura disegnata, così come siamo fieri di continuare tutti gli anni a proporre iniziative che speriamo risultino sempre di gradimento a chi, come noi, apprezza il piacere di una sana lettura “tra le nuvole”.

Quest’anno ad esempio festeggeremo una certa ricorrenza in un modo un po’ particolare, ma andiamo con ordine.

La mostra:

Era il lontano aprile 1989 quando nelle edicole usciva “Grand Guignol“, il numero 31 della serie a fumetti più conosciuta, trasgressiva e Il programma di Peveragno Comics 2014 - unnamed11chiacchierata del momento: Dylan Dog. Storia indimenticabile, in cui la fantasia di Tiziano Sclavi regalava una vicenda costantemente in bilico tra finzione e realtà, con morti simulate e decessi confermati, riferimenti teatrali e cinematografici, horror e belle donne, il tutto magistralmente trasformato in gioia per gli occhi dai disegni di un Luigi Piccatto in grandissima forma.

In occasione del 25° anniversario della pubblicazione di questo capolavoro, potevamo forse farci scappare l’occasione di celebrarne la ricorrenza come si deve?

«Si, vabbè» – direte voi – «avrete preparato una torta alla fragola rosso-sangue con 25 candeline nere» NoooOOOooo, troppo facile!

«Allora avete organizzato uno spettacolo teatrale in stile horror-splatter-gothic-noir con un po’ di teste mozzate e qualche femme fatale» Mmmm, no, ma grazie per l’idea, ne terremo conto per il prossimo anniversario.

Ebbene, signori spettatori, si apra il sipario, perché a Peveragno Comics si festeggia in grande: potrete ammirare in versione originale tutte, e dico TUTTE le 94 tavole di Grand Guignol, dalla prima all’ultima, nonché far autografare la vostra copia del suddetto albo nientepopodimeno che dal suo disegnatore, Luigi Piccatto, il quale sarà a disposizione per raccontarvi qualche retroscena sul nostro indagatore dell’incubo preferito e chissà, magari scattare con voi anche qualche selfie… E se non vi sarete ancora saziati con tale abbondanza, potrete comunque visionare le altre tavole originali in esposizione appartenenti agli albi dei più noti personaggi “Made in Italy”: Dylan Dog, Martin Mystère, Nathan Never (Sergio Bonelli Editore) e Lazarus Ledd (Edizioni Star Comics), affiancate dai disegni e dalle illustrazioni portate dai nostri numerosi ospiti.

Osserverete così come le fattezze dello stesso Dylan cambino a seconda della mano che lo disegna, trovando magari il vostro preferito tra lo stile dello stesso Luigi Piccatto e quello di Corrado Roi, Nicola Mari, Angelo Stano, Claudio Castellini, Piero Dall’Agnol, Luca Dell’Uomo, Giampiero Casertano, Carlo Ambrosini ed altri ancora.

Il mercato:

Anche per questa edizione, ci avvarremo della collaborazione con la nota casa editrice Pavesio Editore, importante realtà editoriale del panorama fumettistico nazionale, nonché organizzatori della Torino Comics. Grazie alla loro partecipazione, potremo beneficiare del graditissimo ritorno di Marco Natale (già nostro ospite nel 2011) che ci porterà la sua graphic novel “Bacon – Roma 1937” e dell’arrivo di Silvano Beltramo, autore del volume “Nidus Haereticorum” (pubblicato sia in lingua italiana che occitana), che riprende un episodio della storica vicenda dei Càtari, nel periodo in cui cercarono rifugio nelle valli cuneesi nel tentativo di sfuggire alle grinfie dell’inquisizione.

La Pavesio condividerà uno stand con la Libreria 901 di Torino, presso il quale si potranno acquistare sia le loro pubblicazioni che molti altri fumetti dei più svariati generi. Per chi invece fosse interessato ad approfondire il discorso da un punto di vista più professionale, presso lo stesso stand potrà anche ricevere materiale informativo della Scuola Internazionale di Comics e trovare risposta alle proprie domande da aspirante fumettista.

Per la gioia di tutti gli appassionati delle loro curatissime Graphic Novels, sarà presente anche la 001 Edizioni. Presso il loro stand, oltre a trovare le migliori edizioni delle opere dei più noti autori argentini (Breccia, Trillo, Risso, Solano López, Barreiro), sarà presente Davide Osenda, reduce dal successo del suo nuovo volume “Rebecca (sei tu)“. Saranno inoltre disponibili tre novità: “I ladri di imperi” vol.1 e 2, saga francese ambientata nel 1870, durante la guerra franco-prussiana, firmata da Dufaux (autore dell’acclamato Murena) e Jamar, “Lady S” vol. 4, di Van Hamme ed Aymond e “Pin up” di Giovanna Casotto, spettacolare libro omaggio ad una delle autrici di fumetto erotico più famose al mondo.

Per la Hikari Edizioni, verrà invece presentato in anteprima l’attesissimo “Meiji – Una Restaurazione Canina” del gran maestro Mamoru Oshii (Ghost in the Shell, Lamù, Patlabor) e Tetsuya Nishio. La presenza della fumetteria Cose da Leggere di Cuneo, accrescerà inoltre la varietà del materiale disponibile per l’acquisto: fumetti nuovi di tutti i generi, arretrati da collezione, action figures e tavole originali. Vista la presenza di Piccatto presso lo stand, avrete sicuramente la possibilità di trovare da queste parti una ristampa di Grand Guignol o di altri volumi da lui disegnati, grazie ai numerosi albi Bonelli messi a disposizione dal nostro amico Roberto.

Ad ampliare il ventaglio di ospiti presenti quest’anno, ci saranno anche Simone Giraudi e Vanessa Rubino, che presenteranno la loro opera prima “SeiOcchi“, affiancati da Stefania Caretta e Federica Saorin, con il concept della loro prossima Graphic Novel. Altri graditissimi ritorni, saranno di nuovo con noi Sergio e Massimo Garino, che hanno riscosso un grande successo con i loro iperdettagliati volumi a fumetti ambientati nella val Maira, il Collettivo Eclisse, talentuoso gruppo di artisti cuneesi autori dell’omonima fanzine, e Marco Paschetta, apprezzato illustratore di libri e fumetti dedicati ai più piccoli.

Le collaborazioni:

Ringraziamo come sempre tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento, come la Consulta Giovani di Peveragno e la Cassa Rurale ed Artigiana di Boves, da sempre sponsor della manifestazione, l’associazione culturale ClanDestino di Dronero, che promuove da anni la cultura legata al fumetto, la trasmissione Mercury Comics di Radio Impronta Digitale, punto di riferimento per gli appassionati del settore.  L’evento è patrocinato dalla Pro Loco e dal Comune di Peveragno ed è stato reso possibile grazie al sostegno dell’associazione commercianti di Peveragno, rappresentati da “CasaBisalta & … – Maxisconto Supermercati”, “L’antica formaggeria Carletti”, “Fausto Alimentari”, “Garelli Macelleria Gastronomia”. Si ringrazia inoltre “Varrone Giuseppe – Materiali Edili” per il materiale utilizzato nell’allestimento.

Riferimenti:

Peveragno Comics, ad ingresso libero e gratuito, si terrà presso i locali dell’Istituto Comprensivo “Vittorio Bersezio” (Scuole Elementari), via Piave 21, Peveragno (CN), nella giornata di domenica 8 giugno dalle ore 10.00 alle 19.00. L’evento si terrà anche in caso di maltempo.

Per informazioni: www.peveragnocomics.com  (info@peveragnocomics.com)

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio