BreVisioni

Dago #7 (La torre insanguinata) – Eura Editoriale – 2.40euro

Davvero poca cosa questo mensile, soprattutto se paragonato alla ristampa o agli episodi inediti serializzati settimanalmente su Lanciostory (nei quali giganteggia un sempre più sorprendente alle matite). Ma se la serie regolare mantiene il una sua ragion d’essere ed un fascino che non tramonta, qui il personaggio di maggior successo di pare proprio come un limone troppo spremuto, perdendo anche in credibilita’. Ne “La torre insanguinata” si racconta degli intrighi in seno alla corte di Enrico VIII che portarono all’esecuzione di Anna Bolena, accusata di stregoneria, prova della quale sarebbe stata una malformazione della sua mano sinistra che contava sei dita. inoltre, che aveva ricevuto avances dalla giovanissima Anna in passato (!), svolge qui un ruolo poco più che da spettatore, e la lettura ne risente. Nota positiva i disegni del duo Salinas/Caliva, sopra la media della testata solitamente più carente da questo punto di vista. Insomma, il miglior pregio dell’albo resta la splendida copertina pittorica dell’inarrivabile (Andrea Leggeri).

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio