Cinecomics news

Vin Diesel: Guardiani della Galassia è stato terapeutico

Durante la Q&A su facebook svoltasi ieri prima della diffusione del nuovo trailer di , l’attore , che nella pellicola diretta da ha doppiato il personaggio di Groot, ha rivelato che per lui, la partecipazione al film è stata terapeutica, soprattutto perchè arrivata dopo la tragica scomparsa del collega e amico, l’attore Paul Walker.

E’ stato qualcosa di molto personale. Era il mese seguente l’incidente con Paul Walker ed era la prima volta che lavoravo da quel fatto. Anche se è stato difficile, solo tornare al lavoro è stato qualcosa di terapeutico, soprattutto per Groot. C’era una innocenza nel personaggio che è stata qualcosa di rinfrescante, e sarebbe stato difficile in altre circostanze, ma in quel periodo, è stato molto terapeutico.

Diesel ha poi risposto a una domanda su quante volte nel film ha esclamato la classica frase del personaggio, ovvero “Io sono Groot”, indicando che molto probabilmente l’ha ripetuta perlomeno un migliaio di volte.

Oh, Dio. Forse un migliaio…non ne ho idea. e io ci siamo divertiti così tanto che credo sia un migliaio. E’ stato incredibile lavorare con qualcuno che voleva esplorare il personaggio, volevamo che alla fine ogni “Io sono Groot” avesse un significato diverso.

La pellicola sarà nelle sale USA il 1 agosto, il 22 ottobre in Italia.

Vin Diesel: Guardiani della Galassia è stato terapeutico - vindieselgroot

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio