Nuvole di celluloide

Nuvole di Celluloide – X-Men: Giorni di un Futuro Passato, Boom Studios!/Fox

daysoffuturepaststill

Nuvole di Celluloide - X-Men: Giorni di un Futuro Passato, Boom Studios!/Fox - x-men-days-of-future-past-banner1

X-Men: Giorni di un Futuro Passato

Intervistato nei giorni scorsi da IGN, lo sceneggiatore Simon Kinberg ha parlato nel dettaglio dell’atteso sequel sui mutanti Marvel, soffermandosi in particolare sul fulcro narrativo della trama, incentrata sul giovane Xavier e sulla comprensione del sui status attuale, oltre che del suo futuro.

Questa storia, più di ogni altra cosa è dal punto di vista emotivo la storia del giovane, indebolito, incasinato Xavier che diventerà il Professor X. Il suo arco emotivo è veramente il fondamento del film per noi e per tutto il racconto, il viaggio nel tempo, le Sentinelle… tutto il meccansimo del film è in gran parte al servizio della storia di questo uomo distrutto che ha perso le gambe, sua sorella, e ha perso anche l’uomo che era il suo migliore amico. [Egli] ha perso la speranza e sta cercando di riconquistarla nel corso del film.

Kinberg ha poi puntato l’attenzione su Mystica (), facendo intuire che proprio le azioni della bella mutante potrebbero portare al cataclismatico futuro apocalittico che vedremo nella pellicola, descrivendo il personaggio come il “McGuffin di questa storia”.

È lei ancora la Raven con cui Charles è cresciuto? O è lei la Mystica che Erik voleva trasformare in questo guerriero? Questa è la domanda centrale del film, e se si procede nella direzione di Erik e Mystica, lei potrebbe fare qualcosa, come un assassinio, che porterà a un oscuro futuro apocalittico. Se lei invece torna verso il lato della luce rappresentato da Charles, si può effettivamente allontanare quell’oscuro futuro.

Lo sceneggiatore si è poi soffermato, nel corso del suo intervento dei giorni scorsi alla Wonder Con, su alcuni aspetti della pellicola, incluse le regole sul viaggio nel tempo, già spiegate in passato da Bryan Singer, oltre alla partecipazione di personaggi storici realmente esistiti come Richard Nixon.

E’ stata la parte più difficile della sceneggiatura. Tutti volevano che fosse scientificamente vero, anche se il viaggio nel tempo non è ovviamente possibile. James Cameron in realtà ci ha dato qualche consiglio e qualche dimostrazione per sapere come rendere al meglio un viaggio nel tempo. Abbiamo creato delle regole all’inizio del film e ci atteniamo a loro per tutta la pellicola. Volevamo rendere il presidente [Nixon ndt] più di un personaggio. Ci sono scene tra Richard Nixon e i mutanti. E c’è una sequenza molto importante tra Nixon e Bolivar Trask [Peter Dinklage]. Alcuni dei nastri del Watergate che sono scomparsi potrebbero avere qualcosa a che fare con i mutanti.

Continua nel frattempo la campagna promozionale della Fox legata alla pellicola. Nei giorni scorsi la major, tramite un video annuncio che vedeva protagonisti gli attori , James McAvoy e Michael Fassbender, ha lanciato la X-Men X-Perience. Si tratta di un tour promozionale che, dopo la premiere a New York, coinvolgerà altri attori del cast come , Ian McKellen, Patrick Stewart, Peter Dinklage, Ellen Page, Fan Bingbing, Omar Sy e Nicholas Hoult i quali saranno presenti nelle principali capitali mondiali come Londra, Mosca, Singapore, Melbourne, Pechino e San Paolo, anche se al momento resta un segreto quali attori visiteranno queste bellissime città, in quella che è una decisa mossa della 20th Century Fox per massimizzare gli incassi e l’attenzione del pubblico nei mercati esteri, visto che il 60% degli incassi proviene principalmente da paesi al di fuori di Stati Uniti e Canada.

https://www.youtube.com/watch?feature=playe…d&v=fKJSYG3nSEw

Boom Studios/Fox

Nel quadro dell’accordo tra la casa editrice BOOM! Studios e la 20th Century Fox, di cui vi abbiamo ampiamente parlato qualche mese fa, che porterà alla realizzazione di adattamenti per il grande schermo basati sui personaggi dell’etichetta, vi sono stati nei giorni scorsi alcuni cambi al vertice, con la promozione di Stephen Christy, che era l’editor in chief, il quale è stato nominato presidente del settore sviluppo. A Christy spetterà ora la supervisionare di tutti i progetti cinematografici, televisivi, web e di animazione in via di sviluppo in tutti i marchi aziendali, ovvero Archaia, KaBOOM! e BOOM!, continuando a riferire direttamente al fondatore e CEO della casa editrice, Ross Richie.
Nel frattempo, Adam Yoelin è stato assunto come vice presidente senior per quanto riguarda il settore cinematografico, e il suo compito si concentrerà prevalentemente sullo scegliere i fumetti e i graphic novel che saranno poi inviati per lo sviluppo a a studi come la Twentieth Century Fox, Fox 2000 e Fox Animation.
Yoelin in precedenza lavorava presso la Flynn Picture Co., gestita dal produttore Beau Flynn, e ha supervisionato e partecipato come produttore esecutivo al prossimo film con Miles Teller Two Night Stand, oltre ad aver co-prodotto Solace, un thriller interpretato da Anthony Hopkins e Colin Farrell. Richie a proposito di questi cambiamenti ha dichiarato:

Questa espansione è la chiave per la nostra evoluzione. Yoelin è una preziosa e potente aggiunta per i BOOM! Studios. Il suo background e la sua esperienza nel mondo del cinema, promuovono il nostro obiettivo di guidare con successo la traduzione del nostro catalogo in immagini in movimento.

Attualmente in fase di sviluppo sono Rust, un adattamento del graphic novel di Royden Lepp che vedrà alla regia Carlos Saldanha (Rio), mentreFox 2000 sta adattando il graphic novel di Aline Brosh McKenna, Rochester.

Nuvole di Celluloide - X-Men: Giorni di un Futuro Passato, Boom Studios!/Fox - dv240720__amazing_spider-man1
The Amazing Spider-Man 2: Il potere di Electro

Si è svolta nei giorni scorsi a New York, presso il Ziegfeld Theater la premiere di The Amazing Spider-Man 2: Il potere di Electro, che ha visto sul tappeto rosso la presenza di gran parte del cast e del regista .

Continua nel frattempo la campagna promozionale negli USA, dove la pellicola uscirà solo fra qualche giorno, il 2 maggio, con nuove iniziative, tra cui quella lanciata dalla Kellogg Company, la quale ha ideato una nuova applicazione basata sul sequel dell’arrampicamuri.
Dopo aver scaricato Kellogg’s The Spider-Man 2 Web-Slinging Game, i giocatori potranno sbloccare le sequenze di gioco sul proprio telefono facendo scattare immagini di icone su pacchetti Kellogg appositamente contrassegnati. Ogni marchio Kellogg sblocca una delle tre differenti scene di gioco, come ad esempio una battaglia presso le Oscorp Industries. Una volta che tutte e tre le scene saranno state sbloccate, una foto della sagoma di Spider-Man apparirà permettendo ai fan di scattare foto di se stessi in costume da Spider-Man.

Nuvole di Celluloide - X-Men: Giorni di un Futuro Passato, Boom Studios!/Fox - KelloggSpidermanApp2Nuvole di Celluloide - X-Men: Giorni di un Futuro Passato, Boom Studios!/Fox - age_of_ultron_625-400x1182
Avengers: Age of Ultron

Intervistato da Empire Online, il regista Joss Whedon ha parlato del sequel sugli eroi più potenti della Terra, sottolineando che questo sequel sarà qualcosa di nettamente differente dal primo capitolo, indicando poi che la scelta di un cast molto ampio è parte di un piano ben preciso.

Perchè si dovrebbe fare un film due volte? Sarebbe strano. Non mi piace l’idea di gettare più persone nel cast solo per il gusto di farlo, ma l’ultima volta ho avuto tutti gli Eroi più Potenti della Terra che combattevano contro un personaggio interpretato da un attore britannico, e avevo bisogno di più conflitto.

Per quanto riguarda invece Ultron, che nella pellicola sarà interpretato dall’attore James Spader, e i personaggi di Scarlet e Quicksilver, impersonati da Elizabeth Olsen e Aaron Taylor-Johnson, Whedon ha aggiunto:

Mi sto divertendo molto con Ultron, non è una creatura di logica ma un robot veramente disturbato. Stiamo scoprendo cosa lo rende minaccioso e allo stesso tempo accattivante e divertente, strano e inaspettato, e tutto ciò che un robot non è.
Scarlet e Quicksilver non sono molto contenti con i Vendicatori. I loro poteri non sono insignificanti e sono molto diversi da quello che i Vendicatori hanno affrontato prima.

Continuano nel frattempo le riprese della pellicola, e tramite i social network gli attori del cast iniziano a postare foto dal set. Nei giorni scorsi Mark Ruffalo ha diffuso due immagini, una riguardante Scarlett Johansson e un altra che lo ritrae assieme a Robert Downey Jr.

Term Life

Si sono concluse nei giorni scorsi a Grantville, nei pressi di Atlanta, le riprese di Term Life, l’adattamento cinematografico del graphic novel edito da Image Comics, diretto da che vede protagonisti Vince Vaughn e Hailee Steinfeld. Negli ultimi giorni la lavorazione ha visto la partecipazione di numerose comparse per alcune sequenze filmate nella zona downtown, a cui hanno partecipato anche i due protagonisti, come potete vedere dalle foto scattate sul set.

Intervistato nei giorni scorsi da Crave Online, lo sceneggiatore Simon Kinberg ha fornito alcuni dettagli sul reboot cinematografico del fantastico quartetto che sarà diretto da Josh Trank, sottolineando che la pellicola sarà innanzitutto un film sulle origini, oltre che aggiungere che sarà un film più drammatico rispetto ai precedenti diretti da Tim Story.

Sarà qualcosa tra lo Spider-Man [di Sam Raimi] e Chronicle. L’istinto di Josh Trank è quello di essere il più realistico possibile. In molti modi direi che è sicuramente più un dramma che una commedia. E’ ancora nella direzione di film come Spider-Man. Non è come Il Cavaliere Oscuro. E anche Chronicle conteneva molto divertimento.

Nessuno vuole negare che questo cast sia composto da giovani e bravi attori. Jamie Bell, Miles Teller… che ha appena vinto il Sundance con il film Whiplash. ha reso una delle migliori interpretazioni dell’anno scorso con Fruitvale Station, mentre Kate Mara è stata grandiosa in House of Cards. Non è un cast formato da principianti. Sono veri attori. E’ lo stesso approccio che è stato utilizzato per la saga degli X-Men. Queste scelte ci forniscono l’opportunità di creare un film che sia più realistico.

 

Intervistato da Crave Online durante la Wonder Con, l’attore Bill Paxton ha parlato di , il film con protagonisti Tom Cruise ed adattamento del graphic novel di Hiroshi Sakurazaka.

Beh, interpreto un sergente di plotone, un ragazzo di campagna del Kentucky che ha un grande zelo per la vita militare e l’idea che un uomo solo può davvero dimostrare il proprio carattere in combattimento. So che è un personaggio che potrebbe piacere ai nostri uomini e alle nostre donne delle forze armate e spero che gli piaccia davvero perché è una specie di omaggio al loro servizio.
Nel film Tom [Cruise ndt] entra nel mio plotone, alla vigilia di una grande battaglia contro questa invasione aliena, molto simile allo sbarco in Normandia. Il film uscirà nelle sale, tra l’altro, per l’anniversario del D-Day, il 6 giugno. Ma poi, lui continua a morire in battaglia, a risvegliarsi ed è nuovamente la vigilia della battaglia. Noi non sappiamo quello che sta passando quindi è una parte molto reattiva. C’è un sacco di perversione in tutto questo, un sacco di humor nero ma non è un sequel, non è un film di supereroi.
E’ un film originale, anche se ha elementi, come il loop temporale, l’invasione aliena, che non avete mai visto combinati assieme.

 

Cinebrevi

Gli attori Steven Yeun e Felicia Day presteranno le proprie voci all’adattamento animato di Chew, la serie pubblicata da Image Comics, che sarà diretto da Jeff Krelitz. Yeun doppierà il protagonista, ovvero il Detective Tony Chu, mentre la Day sarà invece Amelia Mintz.

In una breve dichiarazione a The Hollywood Reporter, l’attrice Diane Lane ha confermato di avere effettuato alcuni camera test per il sequel di Man of Steel, in vista della partenza delle riprese, prevista per i prossimi giorni.

Deadline riporta che lo sceneggiatore e autore John Stephens ha firmato un accordo con Warner Bros. TV che lo porterà a partecipare in veste di produttore esecutivo al serial della Fox, con protagonista Ben McKenzie.

Per essere sempre aggiornati, vi invitiamo a seguirci sulla pagina facebook dedicata alla rubrica e a visionare le news pubblicate online nel corso della settimana trascorsa

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio