BreVisioni

Voci nell’ombra (Bartoli, Pontrelli)

voci_ombra_cover_store

Voci nell'ombra (Bartoli, Pontrelli) - voci_ombra-copertinaVoci nell’ombra raccoglie undici racconti tratti da Skorpio e Lancio Story, a firma e . Si passa dalle tre pagine del fantascientifico “In fondo agli occhi”, alle tredici del western “La legge è uguale per tutti”, con una media di sei. La scrittura, che predilige toni lirici, parte da una dimensione intimistica velata di noir per puntare a piccole meditazioni esistenziali.
Il problema è che un obiettivo del genere, unito allo scarso numero di pagine, comprime fatalmente le trame, rendendo necessaria un’attenta calibrazione della storia, che qui non avviene: la caratterizzazione dei protagonisti è scarna e le dinamiche emozionali sono poco sviluppate. Il risultato è un senso di fretta che annulla gli effetti evocativi e tende al caricaturale.
Non aiutano i disegni di Pontrelli, che sembrano quanto di più distante dalle necessità di Bartoli: i personaggi sono abbozzati, specie quando l’inquadratura si allontana; gli ambienti si popolano dei soli dettagli strettamente necessari, e spesso rinunciano anche a quelli; le poche scene dinamiche sono raccontate con onomatopee, più che mostrate; la fissità o la scarsa incisività di certe espressioni, su volti che scivolano troppo spesso in rappresentazioni macchiettistiche, smorza qualsiasi intenzione drammatica. Le tavole, troppo scarne, non permettono sequenze mute godibili, ma non riescono nemmeno a supportare le didascalie in modo coerente.

Abbiamo parlato di:
Voci nell’ombra
,
Tunuè, marzo 2014
112 pagine, brossurato, bianco e nero – 9,90 €
ISBN: 9788867901029

Voci nell'ombra (Bartoli, Pontrelli) - voci_ombra-img1

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio