Nuove Uscite

Arriva Clone, una nuova serie targata Skybound/SaldaPress

unnamedy7

Comunicato Stampa

Arriva Clone, una nuova serie targata Skybound

‘Prima generazione’ e il volume inaugurale della serie in uscita da saldaPress, scritta da David Schulner e disegnata da Juan Jose RypArriva Clone, una nuova serie targata Skybound/SaldaPress - unnamedy2

“Mi hanno ucciso a sangue freddo. Dozzine di volte. Ma non lascerò che accada di nuovo”.

Inizia così Prima generazione (128 pagg., 14.90 euro), il volume inaugurale di Clone che verrà pubblicato da saldaPress nella collana Skybound e che uscirà all’inizio di maggio in occasione del Napoli Comicon.

Clone – già opzionato da NBC per diventare una serie tv – è una storia fantascientifica e distopica che ha per protagonista il dr. Luke Taylor, alle prese con l’imminente nascita di un figlio e con una duplice, atroce scoperta: è solo uno degli innumerevoli esseri umani che hanno esattamente le sue sembianze – decine e decine di cloni – e stanno dando la caccia a lui, a sua moglie e al nascituro. Per ucciderli.

La serie targata Skybound è una creatura di David Schulner, affermato produttore e sceneggiatore televisivo americano, che si è imposto in questi anni nel panorama narrativo americano grazie alla produzione e alla sceneggiatura di The Event, Desperate Housewives e What About Brian. Autore dei disegni, invece, è lo spagnolo Juan Jose Ryp, noto soprattuto per il suo lavoro su Black Summer di Warren Ellis e per l’adattamento a fumetti della sceneggiatura di Robocop, scritta da Frank Miller.

A pronunciare le parole che aprono il volume è un uomo che si chiama Foster, identico al dr. Taylor e preoccupato per la sua salvezza. L’innesco della storia è in puro stile action-thriller, ma ben presto le vicende legate alla caccia di cui è protagonista la famiglia Taylor si intrecciano con questioni ben più complesse e gravose, che hanno a che fare col governo degli USA e con la ricerca scientifica legata alle cellule staminali embrionali. Protagonista di questo secondo piano della narrazione è il vicepresidente americano Charles, alle prese con una decisione che potrebbe salvare sua figlia, ma compromettere la sua candidatura alla Casa Bianca.

Cosa lega il vicepresidente e il dr. Taylor? Quale il punto in comune tra le due vicende principali? CLONE è la storia di quel legame, una narrazione avvincente in cui si intrecciano innovazione tecnologica e ricerca scientifica, questioni relative all’identità e all’originalità dell’essere umano e un alto tasso di adrenalina.

Robert Kirkman, che ha voluto Clone per Skybound, la sua etichetta dentro Image Comics, ha alcune certezze molto radicate a proposito della serie: “Il fatto di lavorare sia per la tv che per il fumetto ha soprattutto un pregio: posso prendere il meglio da entrambi i format e combinarlo per creare qualcosa di nuovo ed eccitante. Posso anche prendere un eccezionale talento per la scrittura come David Schulner e portarlo nel mondo del fumetto. Quello che hanno fatto lui e un artista affermato come Juan Jose  Ryp è notevole e sono certo che gli appassionati di fumetti troveranno clone una lettura sorprendente e se lo godranno sino in fondo”.

Prima generazione è capace di tenere incollati alla pagina suscitando domande, dubbi e aprendo squarci sulla vita che stiamo vivendo. Proprio ora, qui, dovunque ci troviamo. Col rischio che da qualche parte, senza che noi lo sappiamo, ci siano un altro essere umano identico a noi. Un clone di prima generazione.

www.saldapress.com

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio