Recensioni

DOTTOR CIFRA Horror Show

immagine1-3151

DOTTOR CIFRA Horror Show - immagine1-315Venghinoo venghinoooo siori e siore è arrivato il mirabolante circooo del Dottor Cifraaaa!!!
Non tutti i diversi sono uguali
(Stefano Tamburini)

DOTTOR CIFRA Horror Show

Titolare e produttore:

Titolare: Massimo Serenano – dottor-cifra@libero.it

Produttore: Editrice – Via del Verrocchio 4 – 40131 Bologna

Composizione:
Un contenitore cartaceo di I^ generazione (MS1G) allo stato puro 1 mg. Nessun eccipiente.

Forma farmaceutica:
Brossura 24×16,5 cm 88 pagine B/n

Categoria farmacoterapeutica:
Antidepressivo ad attivazione paradossale-orrorifica.

DOTTOR CIFRA Horror Show - immagine2-315Indicazioni terapeutiche:
Trattamento degli stati apatici con componente catatonico depressiva.
N.B. Tali sindromi sono spesso esito di due componenti: Ansia nella ricerca del nuovo prodotto e frustrazione da reiterata mancanza di risultati positivi.

Controindicazioni:
Il prodotto è controindicato nelle intolleranze croniche al paradosso e/o al fumetto underground.

Posologia:
Si consiglia l’assunzione in una unica somministrazione preferibilmente notturna o crepuscolare.
Interazioni:
Gli effetti di questo prodotto vengono (positivamente) amplificati dalla pregressa assunzione di fumetto cannibale o valvolinico di origine italo francese. In particolare si consiglia l’associazione a compresse di Sco’zzari oppure nel caso sia reperibile di sciroppo Corben di origine statunitense.

Effetti indesiderati:
Non sono documentati casi di grave intolleranza all’ MS1G. Il pericolo di sovradosaggio è estremamente limitato se l’assunzione avviene secondo le modalità prescritte. La somministrazione a bambini di età inferiore ai 12 anni non è dannosa, ma potrebbe risultare inefficace.

Scadenza:
Come tutti i farmaci di questa categoria MS1G non ha scadenza se ben conservato. Conserva e anzi migliora i propri effetti col passare degli anni.

Della – MS consigliamo anche di assumere : Rosa di strada miniserie a rilascio controllato in 4 numeri attualmente in via di completamento.
A cura di: Ulrich

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio