Segnalazioni

Roberto Recchioni dà il via al progetto “4 Hoods Open”

554553_218212241707553_588007494_n

Roberto Recchioni dà il via al progetto "4 Hoods Open" - 1909147_210591242469653_266558794_o

è un autore decisamente vulcanico. Curatore delle testate dedicate a Dylan Dog, autore della nuova serie “Orfani“, scrittore per Tex, ed è sempre alla ricerca del prossimo progetto. “4 Hoods” è nato così. Casualmente.
Tutto inizia quando Recchioni comincia a postare su Facebook una serie di sketch da lui disegnati, che vedono protagonisti quattro avventurieri, caratterizzati da cappuccio e mantello, muoversi in un mondo di stampo fantasy.

[…] dei disegnetti per sfottere amichevolmente tutti quei fumetti intimisti e sensibili, dove succede poco, ci sono un sacco di silenzi e nulla si risolve. Il grido era “L’AVVENTURA E BASTA!”.

E sempre per scherzo l’autore apre una pagina ufficiale Facebook che in meno di mezz’ora arriva al traguardo di 2000 like e raccoglie apprezzamenti, omaggi da altri disegnatori, proposte di realizzazione.

Ora “4 Hoods” diventa un progetto aperto a tutti.
Chi vuole creare storie, fumetti, magliette e quant’altro inerente ai quattro avventurieri può farlo, purché sia senza scopo di lucro e segua le semplici regole che Recchioni ha spiegato sul suo blog personale

Roberto Recchioni dà il via al progetto "4 Hoods Open" - hoods

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio