Mostre e incontri

Il 5 e 6 aprile corso di traduzione del fumetto con Plazzi e Rizzi presso libreria b**k

Comunicato Stampa

Corso di traduzione di fumetto in collaborazione con Translation Slam (Lucca Comics & Games)
Sabato 5 e domenica 6 aprile dalle 10 alle 18 / 125 euro

Il 5 e 6 aprile corso di traduzione del fumetto con Plazzi e Rizzi presso libreria b**k - V-for-Vendetta-comics

Quali sono le differenze tra il fumetto e il testo in prosa?

In che modo incidono nell’approccio alla traduzione? Esistono fumetti “intraducibili”?

Il prodotto culturale ed editoriale “fumetto” ha specificità che si riflettono direttamente nella sua traduzione e nella filiera produttiva dell’edizione tradotta.

Grazie alla fortuna del formato editoriale e narrativo graphic novel, gli ultimi anni hanno visto un rapido aumento in libreria dei titoli a fumetti nelle librerie e di formule autoriali – quali il graphic journalism, i cahiers de voyage o il racconto autobiografico – che hanno scelto il fumetto come linguaggio espressivo privilegiato. Molti importanti autori sono stranieri e questo rende interessante e importante il problema della traduzione.

Sabato 5 aprile
10.00-13.00 ()
* Benvenuto e presentazione delle giornate
* Il fumetto in traduzione: specificità e vincoli, linguistici ed editoriali
* Aspetti produttivi e il ruolo del traduttore
* Rapida analisi e considerazioni sul mercato editoriale e la traduzione professionale

14.00-18.00 ()
* Il rapporto tra fedeltà e adattamento nella traduzione di un fumetto
* Il problema della traduzione vincolata
* Una case history: come tradurre l’intraducibile in V for Vendetta
* Allitterazioni, canzoni, poesie, umorismo
* Citazioni
* Dialetti e imprecazioni

Domenica 6 aprile
10.00-13.00 ()
Laboratorio: traduzione sotto la guida del docente di pagine tratte da alcuni classici del fumetto; saranno affrontate inoltre alcune problematiche traduttive illustrate nella sezione teorica (giochi di parole, vincoli contenutistici, poesie e canzoni)
14.00-18.00 ()
Laboratorio monografico: tradurre Will Eisner – Dopo una rapida introduzione ai lavori e al mondo narrativo del maestro americano, si proporrà ai partecipanti la traduzione, individuale o a gruppi, di una sua breve storia, discutendo col docente punti salienti e caratteristiche del testo. È richiesta una buona conoscenza della lingua inglese.

I DOCENTI
Andrea Plazzi (Bologna, 1962) ha collaborato con riviste e case editrici di settore, nazionali ed estere (Star Comics, Marvel Italia, Panini Comics, Dark Horse), coordinato progetti editoriali e tradotto fumetti dall’inglese (Alan Moore, David Lapham, Paul Hornschemeier) e dal francese (Marjane Satrapi), in particolare comic book americani (Fantastic Four, Daredevil, Incredible Hulk, Uncanny X-Men) e romanzi a fumetti. Ha tradotto e curato la maggior parte delle opere di Will Eisner per PuntoZero, Kappa Edizioni e Fandango Libri (tra le altre: La forza della vita, Le regole del gioco, Racconti di Guerra, Archivi di Spirit, Contratto con Dio, La Forza della Vita, Dropsie Avenue, Affari di Famiglia, Piccoli miracoli). Per la Fondazione Ferragamo di Firenze ha curato e tradotto la storia di Frank Espinosa La nascita di un sogno (“Making Of A Dream”, 2013). Per Lucca Comics & Games ha ideato e conduce Translaton Slam.

Leonardo Rizzi (Bari, 1971) ha tradotto in italiano Alan Moore (Watchmen, V for Vendetta, La lega degli straordinari gentlemen, La voce del fuoco, Promethea), Neil Gaiman (Sandman), Frank Miller (300, Batman: Anno Uno), Los Bros Hernandez (Love and Rockets), Grant Morrison (Animal Man, WE3), Warren Ellis (Transmetropolitan), Scott McCloud (Capire il fumetto) e altri autori di fumetti. Collabora con le case editrici Panini Comics, RW-Lion, Magic Press, Black Velvet, Alta Fedeltà e Planeta De Agostini. È tra i giurati di Translation Slam.

Cos’è Translation Slam
Translation Slam è una prova pubblica di traduzione di fumetti che dal 2012 si svolge in occasione di Lucca Comics And Games. Si rivolge a traduttori preferibilmente già con all’attivo qualche pubblicazione ed eventualmente professionisti, desiderosi di divertirsi e continuare a mettersi alla prova con modalità diverse e lontane da quelle solitamente stressanti della traduzione editoriale professionale. Ma anche ad aspiranti traduttori con alle spalle prove su prove mai pubblicate e ricchi della sola convinzione di possedere una preparazione di fatto e una passione per il fumetto che permettono loro di misurarsi con la pagina.

info@spaziobk.com 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio