Cinecomics news

Stan Lee Media/Disney: la disputa legale si allarga

Continua senza sosta la disputa legale tra la , società con cui il creatore dell’universo Marvel non ha più a che fare da anni, e la Walt Disney in merito ai diritti riguardanti il personaggio di , di cui avevamo già parlato lo scorso dicembre.

Nei giorni scorsi, infatti, la SLM ha citato in giudizio una società controllata dalla Walt Disney Co., cercando di partecipare a una disputa sulle licenze inerenti Spider-Man. La vicenda era iniziata nel mese di settembre, quando Disney Enterprises, Marvel e Cameron Mackintosh Ltd. avevano intentato causa alla American Music Theater per avere utilizzato elementi di e di altre proprietà come Il re Leone all’interno del musical Broadway: Now and Forever (Disney e Mackintosh detengono congiuntamente il copyright per la produzione teatrale di Mary Poppins).

Il teatro aveva risposto nel mese di novembre affermando che la Disney non possiede Spider-Man e confermando che i diritti del personaggio appartengono alla SLMI, da cui aveva ricevuto le licenze. Quest’ultima ha così nuovamente fatto richiesta di una nuova udienza, dichiarando che non vi sia alcuna conferma che la Walt Disney possegga i diritti di Spider-Man, nonostante vi siano state negli anni numerose sentenze contro la ,  insistendo sul fatto che nessuna delle sentenze precedenti negli ultimi dieci anni abbia affrontato direttamente la fondatezza delle loro rivendicazioni di proprietà.

Con la richiesta di un processo con giuria, la Stan Lee Media chiede che sia dichiarato il loro possesso del copyright di Spider-Man  e, presumibilmente, per estensione, di quello degli altri personaggi Marvel.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio