Mostre e incontri

Gian Domenico Iachini racconta la storia del Fumetto Americano presso Scuola Superiore d’Arte Applicata del Castello Sforzesco

americano1

Comunicato Stampa

STORIA DEL FUMETTO AMERICANO
A cura di Gian Domenico Iachini

Un viaggio nel secolo di vita del fumetto attraverso aree storico-tematiche che ne esplorano i momenti cruciali dagli esordi fino ai nostri giorniGian Domenico Iachini racconta la storia del Fumetto Americano presso Scuola Superiore d’Arte Applicata del Castello Sforzesco - americano. Una selezione dei momenti chiave dell’evoluzione creativa e comunicativa del fumetto statunitense e delle influenze che questo ha esteso sul mondo intero. industria della carta stampata vengono osservati in parallelo alla dimensione sociale e culturale del nuovo mezzo di intrattenimento di massa, che diviene sempre più un potenziale strumento espressivo individuale. Tensione che cresce con il progredire delle diverse tappe proposte dal programma, dando spazio a fenomeni anche marginali, poco noti, ma creativamente vitali e significativi.

Incontri svolti con l’ausilio di materiali pubblicati e di proiezioni di rare immagini dei diversi periodi storici, così come di brevi filmati d’epoca e qualche animazione.

– La nascita di un medium, (fine ‘800/inizio ‘900).
– La striscia quotidiana, (dagli anni ’10 agli anni ’30).
– L’industria del comic book, (dagli anni ’30 agli anni ’40).
– Il boom del dopoguerra, (dagli anni ’40 agli anni ’50).
– La rivoluzione underground, (dagli anni 6’0 agli anni ’70).
– Un nuovo mainstream, (dagli anni ’70 agli anni ’80)
– Altre visioni e graphic novel, (dagli anni ’80 al 2010).

Leggi il programma completo

Gian Domenico Iachini collabora alla cattedra di Storia Americana della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Milano. Laureato con una tesi sulla criminalizzazione del fumetto e la delinquenza giovanile nell’America del secondo dopoguerra, ha poi conseguito un dottorato di ricerca in Storia con uno studio sul disegno di natura politica nei giornali statunitensi. Giornalista e saggista, scrive di storia e arti visive per diversi giornali (Alias, D la Repubblica delle donne, Focus Storia, Europa), e collabora come consulente per la sezione graphic journalism di Internazionale. Ha curato l’edizione italiana di diverse graphic novel americane e di mostre dedicate alla nascita del fumetto americano e alla rivoluzione underground.

INFO
11 incontri da 2 ore.
Ogni mercoledì dalle 18 alle 20, a partire dal 26 febbraio 2014.
Scuola Superiore d’Arte Applicata del Castello Sforzesco
via Giuseppe Giusti 42 (angolo Via Canonica), Milano.
Costo del corso: 120 euro, 100 euro per gli studenti già iscritti ad altri corsi della scuola.
Per le iscrizioni rivolgersi alla segreteria 02.34932021

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio