Cinecomics news

Space Battleship Yamato al cinema

In occasione del 40° anniversario della serie, Dynit ha il piacere di annunciare l’acquisizione di “SPACE BATTLESHIP YAMATO”, il live action tratto dalla famosa space opera di (Capitan Harlock, Galaxy Express 999, Danguard), conosciuta in Italia col nome di “Starblazers”, che sarà al cinema il 15 e il 16 aprile.

È l’anno 2194. I Gamilonesi, un nemico dalla forma indefinita, inizia l’invazione della Terra. Le nazioni uniscono le loro forze per il contrattacco, ma le loro armi sono respinte e gran parte dell’umanità perisce nell’impresa.
Cinque anni dopo, nel 2199, la Terra è contaminata dalle radiazioni causate dalle bombe atomiche sganziate dai Gamilonesi, e i pochi sopravvissuti sono costretti a vivere nel sottosuolo. Anche l’ex pilota Susumu Kodai, ha lasciato l’esercito. Un giorno, mentre sta esplorando la superficie, un misterioso oggetto cade dal cielo. È una capsula dal pianeta Iscandar, un pianeta lontano 148 milioni anni luce dalla Terra. Su Iscandar esiste un congegno che eliminerà la radiazione. La Forza di Difesa della Terra equipaggia la Space Battleship Yamato, una vecchia corazzata della seconda guerra mondiale, con un sistema di propulsione precedentemente sconosciuta, un ‘motore ad onde moventi’ in base ai piani trovati nella capsula. Kodai decide di salire a bordo della Yamato. Con il destino della Terra nelle loro mani,l’equipaggio salpa alla volta di Iscandar. Hanno un anno di tempo, prima che le  radiazioni portino l’umanità all’estinzione. La grande battaglia di Kodai è cominciata.Portando con se l’ultima speranza dell’umanità, la Yamato decolla!

1 Commento

1 Commento

  1. Michele Biasci (@Dalekasylum)

    4 marzo 2014 a 14:12

    E’ un discreto film con buona cgi. Qualche calo di tensione (siamo ben oltre le due ore) e recitazione a volte discutibile. Per ragazzi ed appassionati. Voto 7-

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio