Home > Articoli > Contenuti extra > Ninos Ferrato: gli autori

Ninos Ferrato: gli autori

Ninos Ferrato: gli autori - immagine1-1356Marco Feo
E’ l’ideatore nonche’ sceneggiatore principale del personaggio di Ninos Ferrato. Dopo diverse apparizioni su alcune fanzine (Fagorgo, Casablanca, Frog), Marco Feo inizia a collaborare nei primi anni ’90 con la rivista Fumo di China. Nel ’95 fonda la prima rivista su internet che pubblicherà storie a fumetti in Italia, ovvero Lo Sciacallo Elettronico.
Ha disegnato per la Publishing i personaggi Warner e scrive sceneggiature per il draghetto Prezzemolo. E’ il creatore di Bug, il gattone giallo e muto (storie edite da ).
Suoi lavori sono apparsi sulle riviste Hotwhells, Computer Graphics & Publishing, PC-upgrade, Inter.net, Computer Gazette, ArtLab.
Docente all’Accademia di Belle Arti dove tiene corsi di Comunicazione Visiva e Teoria e metodo dei Mass Media, si occupa da diversi anni delle evoluzioni narrative attuate attraverso le immagini. Collabora con diverse agenzie di pubblicità per le quali ha realizzato illustrazioni ed animazioni per importanti campagne come quelle per Enel, Esso, Regione Piemonte, Techint, Enichem, Mattel, Comune di Novara, Provincia di Novara e molti altri committenti.
Sue opere sono state esposte a: Milano, Roma, Bologna, Lanciano, Grosseto, Bergamo, Orta, Pavia, Alessandria, Novara, Vigevano, Apricale, Prato.

Gianmarco Zanre’
Secondo sceneggiatore della serie di Ninos Ferrato.
Nato in una brughiera desolata alla periferia di Milano nell’autunno del 1979 fin dall’adolescenza ha manifestato il potere mutante di prendere in mano una penna e scrivere. Dopo aver collaborato – con poesie, racconti e articoli di cronaca spesso inventati di sana pianta – alla vita e alla morte di numerose riviste di nicchia, con lo scoccare del nuovo millennio pubblica, presso la Prometheus Editrice di Milano, il libro di racconti “Domani sei secoli fa – Storie di uomini liberi”. Solo l’anno successivo comincia a dedicarsi al fumetto, partendo dall’autoproduzione fino alla collaborazione con Medicina Nucleare, che dura più di un anno, fino alla chiusura della casa editrice stessa. Con la “morte” di Medicina avviene il passaggio alla scuderia dello Sciacallo Elettronico, con le storie presenti in questo volume e la realizzazione di un numero della futura serie regolare. Parallelamente continua l’attività con i suoi compagni dello S.C.I.E.N.C.E. Studio di Milano, sempre pronti a lanciarsi in nuove, esterofile avventure.

Antonello Catalano
Disegnatore di una storia del numero 0 è attualmente al lavoro su una nuova sceneggiatura. Antonello Catalano (detto ganto) nasce a reggio calabria il 29/08/1974 inizia nel 1994 una collaborazione con il duo comico del “Bagaglino” “Battaglia & Miseferi” che lo porta alla realizzazione delle illustrazioni per il libro “La Sacra Rebibbia” e di fumetti satarici per letestate: “Secolo d’Italia”, “La peste”, “Gazzetta del sud”, “Blu Calabria”, “Economia Catanzarese”, “Obiettivo Calabria”.
Nel ’99 entra nella redazione del settimanale “Reggina in A” e illustra il libro “Johnny Rolling” di Antonio Calabro’. Infine nel 2003, prima del lavoro per Ninos Ferrato, realizza 16 illustrazioni per un volume aziendale della casa editrice “I.W.E.” e il calendario per “Il Giornale dei Carabinieri”.Attualmente lavora e vive a Milano.

Danilo Loizedda
Disegnatore di una storia del numero 0 è attualmente al lavoro su una nuova sceneggiatura. Danilo Loizedda è nato a Cagliari il 14/08/1971. Dopo essersi laureato in Scienze Politiche partì in Germania nel 1997, dove ha guadagnato i soldi per pagarsi il corso alla Scuola del Fumetto di Milano. In seguito inizio’ a lavorare a Milano come gelatiere . Nel 2000 è stato finalista al concorso di Prato con una storia del suo personaggio Wonder Pig, con il quale nello stesso anno ha vinto come esordiente il concorso Pan-Nuvoloso. Sempre nel 2000 è arrivato secondo ad un concorso cittadino dal tema “I giovani e il futuro” ed inizia a collaborare con la Ediperiodici nel settore “fumetti per adulti”. Nel Febbraio del 2001 ha dato il via all’auto-produzione della miniserie di Wonder Pig di cui attualmente è in uscita il numero conclusivo. Collabora con alcune fanzine e come illustratore per alcune agenzie pubblicitarie.

Ninos Ferrato: gli autori - immagine2-1356 Zoran Herceg
Disegnatore, è attualmente al lavoro su una nuova sceneggiatura dei primi episodi della sereie. Zoran Herceg nasce a Sarajevo nel 1979. Oltre a collaborare con diversi siti internet e ad occuparsi di decorazione murale, ha lavorato per la rivista bosniaca per l’infanzia “5plus” e le sue vignette e fumetti appaiono regolarmente sulle riviste croate di cultura giovanile Zuk e 04. Ha lavorato sullo storyboard di un lungometraggio e ha partecipato a diverse mostre di pittura, di illustrazione e di fumetto. Attualmente sta terminando gli studi presso l’Accademia di belle arti di Brera.

Marco Sciame
Disegnatore di una storia del numero 0. Marco Sciame è dal 1998 il nome di firma dei lavori di Paolo Cerasoli. Nato a L’Aquila il 30/11/1969, Nel giugno 1991 partecipa al concorso “Fax Art” indetto dalla rivista “Max” e vince classificandosi al primo posto. Si diploma nell’ottobre 1999 all’Accademia di Belle Arti di L’Aquila Dal giugno 1998 ha una collaborazione continuativa come Assistente per il Maestro Pittore Tonino Caputo.
Collabora con lo studio grafico “Francesca Falli”, L’Aquila, periodo 1992 – 1999.
Collabora con il quotidiano “il Centro” nel periodo febbraio – agosto 1993
Pubblica il libro a fumetti “Sulla via di Celestino”, giugno 1994
Pubblica il fumetto “Engaso 0.220” Edizioni Microart srl, novembre 1997
Pubblica il fumetto “Erinni”, Atto Undicesimo febbraio 1998
Pubblica il fumetto “Erinni”, Atto Dodicesimo, per la sceneggiatura di Ade Capone, Edizioni Liberty, maggio 1998
Pubblica il fumetto “Gabriele d’Annunzio”, n.1, maggio 1999
Pubblica il fumetto “Gabriele d’Annunzio”, n.2, aprile 2000
Pubblica il fumetto “Storia di L’Aquila, la fondazione”, novembre 2001
Pubblica il fumetto “Gabriele d’Annunzio” n 3, luglio 2002
Pubblica il fumetto “La vita di Celestino V”, febbraio 2003

Tra gli altri autori al lavoro su storie di Ninos Ferrato ricordiamo:
, Fabrizio DeFabritiis, Claudio Stassi, Marco Menaballi, Andrea Ash Peron (copertinista), .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.