Nuove Uscite

Da Panini 9L, “Salvatore” di Nicolas de Crécy

Comunicato Stampa

PANINI 9L presenta: SALVATORE, IL MECCANICO DELL’AMORE DAL PLURIPREMIATO AUTORE FRANCESE NICOLAS DE CRÉCY UN GRANDE FUMETTO PER TUTTE LE ETÀ

Il catalogo Panini 9L accoglie nel 2014 il capolavoro di Nicolas de Crécy, Salvatore, il meccanico dell’amore, disponibile da pochi giorni nelleDa Panini 9L, "Salvatore" di Nicolas de Crécy - min_9L_Salvatore_grande fumetterie italiane e in uscita a febbraio nelle librerie.

Salvatore è un cane che di professione fa il meccanico. Un meccanico veramente bravo –un artista nel suo campo – ma che soffre un po’di misantropia, tanto da scegliere di vivere in completo isolamento. Salvatore, infatti, ha una sola grande ambizione: ricongiungersi con la sua amata Julie e per ritrovarla affronterà una vera avventura.

Nicolas de Crécy ci propone con questa graphic novel – destinata ad un pubblico trasversale – una ballata moderna fatta di colori forti e colpi di scena sorprendenti in una narrazione del tutto insolita che si affida al grottesco e al surreale, per far sorridere e rassicurare come in una favola autentica. Il lettore finirà presto per affezionarsi a questo cane in salopette, che grazie alla sua abilità coi motori riuscirà a risolvere le varie prove che incontrerà lungo il suo viaggio, e imparerà a guardarlo con tenerezza e talvolta perfino con sospetto, quando ne leggerà i pensieri e lo coglierà mentre deruba i clienti per portare avanti il suo sogno: costruire una vettura con cui raggiungere il suo indimenticato amore che si è trasferito in Sud America. I personaggi di questa favola sono un po’ comici e un po’ drammatici, ma de Crécy ci costringe sempre a tifare per Salvatore, ad apprezzare la sua inventiva geniale e a farne presto il nostro nuovo eroe canino.

Salvatore, il meccanico dell’amore come tutte le graphic novel della collana Panini 9L è disponibile anche in edizione digitale sui principali store on line, in contemporanea all’edizione cartacea!

L’AUTORE: Nicolas de Crécy è nato a Lione nel 1966. Ha cominciato a pubblicare libri a partire dal 1990, con diversi editori rinnovando il suo vocabolario di forme e le sue ambizioni grafiche. Tra i suoi titoli si ricordano Prosopopus, Période glaciale, Foligatto e Le bibendum céleste. Durante la sua carriera ha ricevuto numerosi premi (tra cui quello per il miglior albo ad Angoulême nel 1998), così come i riconoscimenti della critica e del pubblico. Più recentemente si è dedicato al disegno e all’illustrazione, con particolare attenzione al viaggio e alle città del mondo come Firenze e Tokyo.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio