Nuove Uscite

Mondadori Comics presenta “La Via della Spada”

spada6

Comunicato Stampa

Mondadori presenta “La Via della Spada – Le ceneri dell’infanzia”, il primo volume della trilogia tratta dal romanzo di Thomas Day, inMondadori Comics presenta “La Via della Spada" - spada-217x300 distribuzione nelle edicole, fumetterie e librerie dal 17 Gennaio 2014. Concepita in tre album, la saga de “La Via della Spada” sarà pubblicata da in prima visione assoluta per l’Italia.

“La Via della Spada – Le ceneri dell’infanzia ” è il secondo titolo della collana “PRIMA” di : un albo cartonato di 56 pagine, in formato 22 cm x 29 cm, a colori.

In un Giappone immaginario, del XVII secolo, dove eroi e spade si intrecciano a sangue e creature mitiche, “La via della Spada – Le ceneri dell’infanzia” narra la storia avvincente di un giovane allievo e di un samurai senza padrone. Il giovane Mikédi, figlio del signore della guerra Nakamura, impara l’arte della spada dal leggendario samurai Miyamoto Musashi. Il giovane guerriero verrà a conoscenza di segreti mai svelati e dei giuramenti che formano un uomo.

“Immergermi in questo fumetto, per me, significa riscoprire Miyamoto Musashi, la sua sporcizia, il suo umorismo, la sua arte della spada, la sua passione per le donne; significa vedere le isole Kido, le navi da guerra di Nakamura Ito, la crescita di Mikedi, significa ammirare il drago d’acqua ricavato a colpi di katana dalle onde; e significa riscoprire il desiderio di ritornare come scrittore in quel Giappone immaginario. Con questo volume, Federico Ferniani e Mathieu Mariolle, senza dimenticare il loro editore Benoit Coisin, mi hanno restituito gran parte di ciò che il Tempo mi aveva sottratto. Si racconta che Miyamoto Musashi, al massimo della sua arte, fosse in grado di colpire tre avversari contemporaneamente, con gesti invisibili, e che il segreto di una tale velocità d’esecuzione sia destinato a restare per sempre un mistero. Trasformare una frazione di secondo in un’eternità – quella della morte – è senz’ombra di dubbio un’arte oscura. Trasformare un romanzo in fumetto è invece un’arte che appartiene alla luce. E posso dirlo liberamente, non avendo avuto la minima parte in quest’operazione. Spero, lettore, che tu possa trovarti bene in questo Giappone che non è mai esistito, bello e pericoloso, in cui tenebra e luce danzano eternamente avvinte”. Thomas Day

“L’inizio di questa trilogia è davvero promettente. La trama è lineare e permette al lettore di seguire facilmente le orme del maestro Musashi e dell’allievo Mikédi …. Ben raccontata, questa saga ha un vantaggio significativo: le matite di Carlo Ferniani. Il disegnatore italiano ha creato tavole molto belle e suggestive: il paesaggio è ricco, i personaggi sono ottimamente caratterizzati. Ferniani è stato in grado di fornire dinamismo e potenza nelle scene d’azione che sono necessarie per esprimere la violenza e ricreare la magia di un combattente prodigioso”. BEDETEQUE.COM

comics@mondadori.it

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio