BreVisioni

Live Freud die Jung (Ciro Fanelli )

Live Freud die Jung (Ciro Fanelli ) - Cover1Raccolta di storie brevi, a volte brevissime, che hanno per oggetto i sogni dell’autore, o la loro eco.
Pubblicate inizialmente sul sito vice.com.it, le rielaborazioni si trasformano in una carrellata di immagini e situazioni spesso angoscianti e sinistre, i cui personaggi variano di volta in volta.
Attingendo ai propri sogni, come alla quotidianità, l’autore offre un commentario critico nel quale sfoggia punti di vista originali e spesso caustici, passando con naturalezza dal bianco e nero al colore – e dal fumetto alla “semplice” illustrazione -, con tavole che si caratterizzano per uno stile ruvido (negli intenti ma non nella forma), quasi violento, fortemente espressivo e seducente. I Puffi, Tin Tin, Beppe Grillo e Berlusconi sono alcune delle icone pubbliche e mediatiche che si alternano alle “immagini ipnagogiche” che raggiungono l’autore prima e durante il sonno. A introdurre i vari episodi, dei brevi brani di testo nei quali l’autore espone il tema della storia o ne racconta la genesi, chiarendone gli intenti o le chiavi di lettura; il dialogo che scaturisce tra testo e immagini è interessante e costituisce uno degli elementi più apprezzabili del libro.

 

Abbiamo parlato di:
Live Freud die Jung
Ciro Fanelli
, dicembre 2013
128 pagine, brossurato, colori – 15,00 €
ISBN: 9788897980148

 

 

Live Freud die Jung (Ciro Fanelli ) - Footer

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio