BreVisioni

The Walking Dead #14 – Una nuova missione

The-Walking-Dead-14
The Walking Dead #14 - Una nuova missione - The-Walking-Dead-14-Una-nuova-missione-228x300Il quattordicesimo volumetto da edicola, introdotto da un editoriale di Zed che ha scatenato una ridda di polemiche sui social media, contiene i numeri dal #53 al #56 dell’edizione americana di .  inserisce nuovi personaggi nella sua epopea, caratterizzata in questa fase da un ineccepibile lavoro sulla psicologia dei personaggi: il demiurgo della serie propone un ottimo lavoro di analisi sulle sue creature, tormentandoli con ossessioni, attimi di pazzia e desideri di morte.
Gli zombie che danno il titolo alla serie sembrano quasi assumere un effetto benefico, terapeutico: la loro comparsa in scena, che riesce però sempre ad essere spaventosa e mai banale, grazie anche alla dinamicità che Charlie Adlard regala alle scene in cui appaiono i non morti e alla successiva lotta per la sopravvivenza con i vivi, permette ai protagonisti di scacciare per un attimo il pensiero dalla loro malata, tormentata, massacrata psiche, dando loro in alcuni, perversi casi, anche una ragione di vivere. I nuovi scenari, pur nella ripetitività ciclica che lo sceneggiatore ha costruito (ricerca di un posto sicuro, accampamento nel luogo trovato, battaglia, fuga, nuova ricerca), appaiono quantomeno interessanti, visto  soprattutto i buoni spunti narrativi che può aprire un personaggio come l’ultimo arrivato Abraham.

Abbiamo parlato di:
#14 – Una nuova missione
e Pierre
Traduzione di Stefano Menchetti
Saldapress, Dicembre 2013
96 pagine, brossurato, b/n – 3,30 €
ISBN: 9772281068000

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio