Cinecomics news

Il futuro di Marvel Animation

spideyultimate

Intervistato da Newsarama, Cort Lane, Vice Presidente di Animation Development & Production di Marvel Television, ha parlato dei recenti successi ottenuti nell’animazione con serie quali e Hulk and the Agent of S.M.A.S.H., sottolineando la possibilità di ulteriori progetti su altri personaggi della Casa delle Idee, ma cercando al tempo stesso di non fornire troppi dettagli e particolari.

Tutto è possibile, ma non ho nulla di cui posso parlare oggi. E’ importante per noi guardare a questo particolare progetto [riferendosi a LEGO Marvel Super Heroes: Maximum Overload]  e vedere come il pubblico reagisce. Se si tratta di qualcosa che sembra piacere e vogliono di più, questo può influenzare le discussioni internamente qui alla Marvel. Questo, insieme con Phineas e Ferb: Mission Marvel erano grandi esperimenti e opportunità uniche. Stiamo ancora immergendo le dita dei piedi in questo modo di fare le cose, e cercando di vedere come le persone reagiscono.

Per quanto riguarda invece l’utilizzo dei personaggi Marvel, che nel settore animazione non sembrano essere limitati dalla questione dei diritti come succede con le produzioni cinematografiche, Lane ha dichiarato:

La risposta è molto complessa, e non è una cosa molto facile da divulgare. Posso dire che si tratta di una situazione in evoluzione, e nel corso degli ultimi anni abbiamo lavorato duramente per fare sì che i nostri personaggi tornassero a casa in modo da poter creare show televisivi animati. Anche se non posso nominare quelli in circolazione in questo momento, rimarreste sorpresi di quanti ne possediamo, abbiamo più di 10.000 personaggi con cui giocare. Abbiamo ideato alcune sorprese nel corso dell’ultimo anno come Deadpool facendolo apparire in  e anche Devil Dinosaur e Ego, il Pianeta Vivente in Hulk and The Agents of S.M.A.S.H. e Penso che i fan siano rimasti soddisfatti. Personalmente, ho apprezzato gli Howling Commandos in : Blade, Licantropus, Man-Thing, il mostro di Frankenstein e Dracula della Marvel come il cattivo.

Nell’ultimo anno abbiamo avuto modo divertirci un sacco con i personaggi. Ho voglia di vederne altri da Occhio di Falco a Devil Dinosaur. Quello che ho sempre voluto vedere è Jessica Jones, ho sempre voluto vedere la sua storia raccontata da molto tempo, è un personaggio davvero interessante. Sono anche un grande fan di Scarlet, non vedo l’ora che ci sia qualcosa con lei nell’animazione.

Lane ha avuto anche modo di parlare dell’accordo tra Netflix e Marvel che porterà alla realizzazione di quattro serie televisive e di una miniserie, rispondendo a una domanda su un eventuale collaborazione tra le due società anche per l’animazione.

Beh, penso che tutto è possibile, ma deve avere un senso per la Disney e per noi. Il tutto riguarda il modo di raggiungere il pubblico nel miglior modo possibile. Fare una serie animata originale in esclusiva per Netflix è sicuramente un’idea che potrebbe funzionare, ma non è nei piani adesso. Penso che sia un piccolo passo una versione di 22 minuti di LEGO Marvel Super Heroes: Maximum Overload su Netflix, che sarà una piattaforma importante per Iron Man e Hulk: Heroes United, il film di animazione che uscirà per il mercato home video in dvd.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio