Cinecomics news

Senatore USA polemico su promozione Man of Steel

moscavill

Il senatore americano dell’Oklahoma Tom Coburn, noto esponente repubblicano di tendenza conservatrice, ha polemizzato con la campagna promozionale effettuata alcuni mesi fa dalla Warner Bros. in collaborazione con la Guardia Nazionale per il film di e denominata “Soldier of Steel” inserendola nel suo Wastebook 2013, un sondaggio annuale di spese inutili da parte del governo americano.

Nel 2013, la Guardia Nazionale dell’Esercito ha speso 10 milioni di dollari per la campagna promozionale, fatta anche con alcuni video virali diffusi online.

“Questo denaro avrebbe potuto essere speso meglio per i veri superuomini e superdonne della Guardia Nazionale dell’Esercito che con coraggio rischiano tutto nella lotta per la verità, la giustizia, e lo stile di vita americano”, ha scritto Coburn.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio