BreVisioni

Long Wei #6 – Il tempio (Vanzella, Genovese)

lw_6_thumb

Long Wei #6 - Il tempio (Vanzella, Genovese) - lw_6_coverIl tempio è un capitolo costruito con rigore a partire da elementi tipici e che si segnala per l’ottima gestione del ritmo: scandisce il racconto alternando due linee temporali, presente/passato, che coprono rispettivamente un periodo di poche ore e dilatato negli anni dell’adolescenza di . Ciò che accade nel presente si rivela di fatto una proiezione del passato, le cui ombre si mutano in una minaccia che potrebbe costituire la base narrativa degli episodi rimanenti, poiché il nuovo antagonista ha tutte le caratteristiche dell’arcinemico/nemesi dell’eroe protagonista.
Nei flashback, il racconto della formazione di , nella sua tipicità, guadagna dalle ellissi temporali e ci lascia l’impressione di conoscere tutto del personaggio, ovvero tutto quello che, per strade contorte, lo ha condotto a essere un portatore di giustizia.
Raffinato e accurato il lavoro di , che definisce in maniera ben distinta le due linee temporali. Il passato è messo in scena con un naturalismo dettagliato, che riflette il senso di scoperta che quel mondo doveva avere agli occhi del piccolo Long Wei. Nel presente asseconda efficacemente il dinamismo delle scene di combattimento, che trasmettono anche l’inquietante sensazione di una lotta contro fantasmi, nella forma di avversari dall’identità indefinita in un ambiente fatiscente, specchio morale dei nuovi avversari di Long Wei.

Abbiamo parlato di:
Long Wei #6 – Il tempio
,
, dicembre 2013
96 pagine, brossurato, bianco e nero – 3,00 €
ISBN: 977228242600730006

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio