100% Marvel – The Twelve vol. 1: Risvegli

100% Marvel - The Twelve vol. 1: Risvegli(Ferdinando Maresca)
Articolo aggiornato il 23/05/2015

100% Marvel - The Twelve vol. 1: Risveglidi J. Michael Straczynski e Chris Weston
Panini Comics, feb. 2009 – 144 pagg. col. bros. – 13,00euro
25 Aprile 1945. Una nutrita schiera di supereroi guidata da Capitan America irrompe a Berlino. L’ultimo atto della seconda guerra mondiale si consuma in una giornata di sanguinosi combattimenti che sbriciolano le ultime vestigia del regime nazista. Dodici eroi armati di coraggio e patriottismo, penetrano nel quartier generale delle SS giusto in tempo per essere intrappolati e posti in animazione sospesa; preziosi oggetti di studio per macellai nazisti ignari degli ultimi rintocchi dell’orologio della storia. Sessantatre anni dopo nella solare Berlino libera da mura fisiche e ideologiciche, la camera di stasi è accidentalmente scoperta. The Twelve non brilla per originalità ma trova il suo punto di forza nella solida narrazione di J. Michael Straczynski che cita con mestiere Watchmen, The Golden Age di e Astro City, mantenendosi a debita distanza dalla semplice clonazione. Con poche ed efficaci linee di testo definisce la psicologia dei personaggi, esaltando la carismatica figura (in odore di Spirit) del Reporter Fantasma e analizzando puntualmente l’interazione dei character inseriti nella continuity Marvel post Civil War. Le matite di Chris Weston, a tratti scricchiolanti sulle anatomie e la prospettiva, risultano comunque convincenti. (Ferdinando Maresca)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio